Autore: Admin

CITRONETTE AL MIELE

E’ la ricetta che più ci chiede chi viene a mangiare in agriturismo perché con un minimo sforzo si fa un figurone!! Questo condimento renderà più sofisticate sia le vostre verdure (crude o cotte non importa), ma è anche meraviglioso per condire insalate di riso o di pollo così da renderle appetitose senza appesantirle. Non esistono limiti di abbinamento però in questo caso dobbiamo tener presente che il miele conserverà tutto il suo sapore! Per insalate di riso e di verdure consiglio il miele di acacia mentre se c’è in abbinamento della carne si può osare anche con castagno e melata. Le proporzioni sono: 5 cucchiai di olio evo (buono mi raccomando!!) 3 cucchiai di succo di limone 1 cucchiaio di miele un pizzico di sale Sbattere bene il composto in modo da amalgamare le parti. Di solito lo sbatto a mano perché comunque si separa facilmente. Lo servo nei dosatori così che ogni commensale possa agitarla all’occorrenza. Conservare il frigorifero e consumare in pochi giorni, anche se di solito non...

Read More

CIPOLLE CARAMELLATE CON MIELE DI MELATA

200 gr di cipolle cotte 2 cucchiai di miele di melata 1 cucchiaio di aceto di miele Mettere il tutto in padella antiaderente a fiamma viva e tenere mescolato. Il miele farà prima un poco di schiuma ma poi si addenserà intorno alle cipolle; continuare con questa operazione per circa 10 minuti, oppure fino al raggiungimento della consistenza desiderata. La scelta dell’abbinamento con la melata è dovuta al fatto che è meno dolce degli altri mieli, ma ha un sapore più forte, ricco e complesso; appena assaggiata prevale un sapore che ricorda il cotto, per poi via via arricchirsi di note maltate, caramellose ma non amare. In generale consiglio di usare mieli dal carattere forte (come tiglio, millefiori estivo, tarassaco) per questa preparazione, in quanto quelli delicati si perderebbero durante la cottura e resterebbe solo il dolce, rendendo meno rotondo e apprezzabile l’intero piatto. La cottura delle cipolle ha una sua importanza, io le faccio sempre al vapore e senza sale per questa ricetta, restano più sode e meno acquose. l’aceto di miele è un aceto molto delicato serve per dare un sentore agrodolce senza essere aggressivo. in caso sostituitelo con aceto di mele perché l’aceto di vino è troppo forte. le cipolle caramellate sono gradevoli consumate sia calde che fredde, come antipasto oppure come contorno piaceranno di...

Read More

GRAPPA AROMATIZZATA CON OPERCOLO

Questa è una tradizione della mia vita da apicoltrice diventata specialità per il numero di “l’hai portata?” sentito da amici e parenti L’opercolo è il tappo di cera che l’ape mette sul miele pronto e che viene tolto durante la smielatura. Normalmente poi questa cera impregnata di miele viene rifusa e restituita alle api, ma per me è un terribile spreco e quindi ci aromatizzo la grappa. Quello che normalmente viene considerato un sottoprodotto in realtà ha caratteristiche molto interessanti. Le api lo producono con cera appena fatta e sotto di esso c’è la parte di miele più profumata visto che li si concentrano le sostanze volatili responsabili dei profumi. Capito perché mi sembra uno spreco fonderlo senza prima valorizzarlo (a processo ultimato viene lavato e fuso) Usare l’opercolo e non il favo colmo di miele da un risultato molto aromatico e soprattutto non stucchevole, cosa che rende il prodotto gradito a tutti. OCCORRENTE Grappa di buona qualità ( del tipo che preferite) Opercolo (cercate un apicoltore di fiducia e chiedetelo a lui) Vaso di vetro con bocca grande (per facilitare le operazioni mettere/togliere)   Non esistono dosi precise per questa ricetta, io ho vasi con cui faccio due litri di grappa alla volta….dovrete andare ad occhio ma è semplicissimo. Si riempie il vaso di opercolo in modo tale che sia ben pieno ma senza schiacciare con forza, poi...

Read More

BUDINO AL MIELE

400 ml di latte di mandorle 100 gr di fecola di patate 120 gr di miele   In un pentolino mettere la fecola e aggiungere poco alla volta il latte di mandorle in modo da non fare grumi, infine aggiungere il miele e mescolare per farlo sciogliere parzialmente. Trasferire il composto sul fuoco a fiamma media e mescolare costantemente fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Grande differenza nella ricetta farà la scelta del miele. per un sapore molto delicato consiglio miele di acacia e per un sapore mediamente dolce un millefiori estivo. tutti gli altri sono mieli dal carattere deciso e quindi daranno un’impronta marcata adatta solo ai più appassionati. ad esempio io lo faccio spesso con il miele di tiglio perchè amo la sua nota aromatica. la scelta del latte dipende dal fatto che nella mia famiglia siamo tutti intolleranti al lattosio e auto produco il latte di mandorla, ma voi potete usare il latte che più vi...

Read More

FESTA DI PRIMAVERA

  DOMENICA 31 MARZO 2019 Come ogni anno nella nostra Fattoria si celebra la primavera! Pranzo Speciale per l’occasione Stuzzichini di benvenuto Tagliatelle al ragù d’anatra Risotto primaverile Arrosto di vitello con verdure di stagione Salsa dell’alveare (a piacere) Crostata con le nostra marmellata Acqua e caffè Euro 20 vino escluso   Dalle 15 alle 18 saremo aperti per chiunque vorrà venire a trovarci! Potrete ammirare gli animali da cortile, gli albori dell’orto, le api e fare merenda insieme a noi!   Ore 15:30 come ogni anno le tartarughe si sveglieranno dal letargo invernale. Ore 16  laboratorio: MIELICROMIA Disegniamo...

Read More

Newsletter di Apiflor

Azienda Agrituristica di Pescarolo (CR)